BycShop Blog

Sai riconoscere un caffè buono da uno cattivo? 
Curiosità

Assaporare un buon caffè, è il primo piacere della giornata, ma ci sono alcune cose che devi sapere e che devi controllare prima di farlo.
Il colore della crema.
Un buon caffè espresso deve avere una crema color nocciola tendente al testa di moro, con riflessi rossicci e striature chiare. La crema deve permanere a lungo sulla superficie del liquido senza spezzarsi o aprirsi nella parte centrale.

Il profumo.
Prima di bere il caffè, è consigliato annusarne il profumo. Se è intenso, significa che l’espresso è di buona qualità. Se poi il caffè è tostato a legna, come ad esempio il nostro di Rhodigium Caffè Rovigo, le note delle varie miscele saranno ancora più accese e gradevoli. 

Sapore e aroma.
Devi sapere che se aggiungi latte o zucchero, a una tazza di caffè, ne alteri il sapore e anche l’aroma.

Forma della tazzina.
Anche la tazzina gioca un ruolo importante, deve essere del giusto peso e avere una buona impugnatura. Sono da evitare quelle di porcellana fine e neppure troppo grandi: il rischio è che si spezzi la crema. L’ideale sarebbe la tazzina in vetro perché lo mantiene caldo più a lungo. Secondo uno studio, una tazza bianca migliora la valutazione dell’intensità del caffè, che viene descritto come meno dolce rispetto al caffè servito in una tazza trasparente o blu.

Il nostro caffè Rhodigium grazie alla tostatura a legna, ha una corposità piena ed una omogeneità di gusto unica che difficilmente potrai trovare nei caffè industriali!

Visita il nostro sito web oppure scarica la nostra App Rhodigium Caffè: acquista online il tuo caffè e prova la differenza del vero caffè fatto come una volta, anche solo per curiosità!